La Onlus

Quando ci è venuto in mente di sdoganare La SUBACQUEA per le persone con lo status di persone con Diabete  ci è anche venuta in mente l’idea di formare un’associazione che fosse senza scopo di lucro.

Gli Ideali che ci spingevano erano i soliti, la solidarietà, il volontariato, l’attenzione per gli altri filtrati attraverso quello che per noi è un mondo fantastico, il mondo dell’acqua e del silenzio.

Non lo abbiamo mai considerato un idealismo o una nostra volontà e basta era ed è stata da subito, voglia di fare, voglia di dimostrare a tutti che gli stereotipi le frasi fatte e i vecchi concetti spesso e volentieri sono figli dell’ignoranza e a volte del menefreghismo, figli di quel modo comune di fare che è  dettato dal fatto che siccome non colpisce direttamente me non me ne preoccupo.

Diabete Sommerso era far in modo che un’idea diventasse realtà.

Ed ecco il perché di DIABETE SOMMERSO ONLUS.

Perché questa associazione, di promozione sociale, realizzasse quel sogno tenuto nel cassetto da chissà quante persone per chissà quanto tempo, di poter visitare gli abissi in totale tranquillità e senza preclusione aprioristica di alcun genere.

Ma cosa vuol dire esattamente ONLUS?

Con questo termine, si descrive un “organizzazione non lucrativa di utilità sociale”.

Questa associazione, che si è affacciata sul panorama della Subacquea Italiana in punta dei piedi, ha l’aspirazione, modesta ma straordinaria, di arrivare a chi ha sempre sognato questo mondo meraviglioso, mondo che però gli è stato sempre stato negato, non con spiegazioni che avvalorassero la tesi del  NO ma con la sola presa di posizione generale per la quale siccome da sempre questa attività è preclusa alle persone con Diabete, così è , e basta.

Abbiamo tutti i giorni medici che per evitare problemi personali, non concedono l’ idoneità a pratiche sportive come la subacquea e chi è diabetico, a questo punto, si rassegna perchè tra l’altro non  sa a chi rivolgersi.

Vi garantiamo che non è facile far nascere questo tipo di associazione, moltissimi sono i requisiti richiesti per  l’inquadramento di una  ONLUS, ci sono voluti mesi di lavoro e centinaia di documenti che comprovassero lo spirito del  tutto associazionistico e senza scopo di lucro alcuno

La Onlus potrà realizzare beni e profitti da destinare alla ricerca medico-scientifica, a quella naturalistico-ambientale o a quella legata allo sport .

Il guanto di sfida è lanciato ora tocca a chi ama il mare, la subacquea ed il prossimo !!

 

  560666_446878312007988_1073578099_n 537706_446878372007982_740164962_n